Zangola per salare

La salatrice massaggiatrice esegue la salatura a secco ed l’efficace massaggio di coppe, pancette, lonzini, bresaole, fiocchi, culatelli, spalle, speck, prosciutti bianchi, …, nel rispetto dei tempi naturalmente richiesti dal prodotto per lo sviluppo del processo osmotico di salatura. Il massaggio è uniforme e delicato e, durante il riposo del prodotto in vasca o sui ripiani, il prodotto perderà i liquidi che si formano durante la salatura, come avviene nella salatura eseguita manualmente. La riproduzione del dolce e naturale processo di salatura unita all’omogeneità del trattamento di tutti i prodotti assicura i migliori risultati qualitativi. La possibilità di utilizzare le vasche mobili facilita le operazioni di carico e di scarico con risparmio di mano d’opera. La capacità delle vasche è di 400, 500, 600 kg, secondo i modelli. Un quadro di programmazione con PLC premette la gestione e la memorizzazione dei programmi di lavoro.

Altre macchine