Spiedinatrice per arrosticini

Spiedinatrice manuale da banco per realizzare spiedini di piccole dimensioni tipo arrosticini.

La spiedinatrice da banco esegue il preciso ed affidabile inserimento nella carne di stecchi in legno, per ottenere spiedini a profilo regolare di sezione 15 x 15 mm oppure 16 x 16, 20 x 20, 25 x 25 o 30 x 30 mm.

L’elemento base della spiedinatrice è il cubo di contenimento (brevettato), specificamente realizzato per la nostra spiedinatrice.

Ogni cubo contiene 225 arrosticini per la sezione 15 x 15 mm, 196 arrosticini per la versione 16 x 16, 121 spiedini per quella 20 x 20, 81 spiedini per quella 25 x 25 ed infine 49 spiedini per la versione 30 x 30 mm.

La sezione degli spiedini va definita al momento dell’ordine della macchina per arrosticini.

Gli stecchi da utilizzare sono lunghi 250 mm e hanno un diametro di 3 mm. Il cubo riempito di carne viene inserito dall’alto nella macchina per arrosticini e il semplice azionamento di una manovella permette di inserire una fila di stecchi alla volta. Dopo l’inserimento degli stecchi l’azionamento di una leva fa scendere il cubo per arrosticini di un passo, predisponendolo per la successiva fila di stecchi. Muovendo in senso inverso la manovella si predispone il caricatore al ricevimento degli stecchi e contemporaneamente si esegue la preforatura inserendo nel prodotto i corrispondenti dispositivi di guida; in questo modo gli stecchi saranno condotti nella fase di introduzione, senza rischi di rotture e di errori. Dopo aver inserito l’ultima fila di stecchi il cubo scende al di sotto del corpo macchina, per poter essere estratto. Per le attività di taglio, da eseguirsi manualmente, si dovrà sollevare il coperchio del cubo per arrosticini e posizionare un anello di guida che faciliti l’inserimento e la guida del coltello. Per estrarre gli spiedini basterà togliere il coperchio e spingere verso l’alto il fondo mobile.

Suggeriamo di acquistare almeno 3 cubi in modo da poter dare continuità al flusso.

Altre macchine