Industria 4.0
Credito d'Imposta del 50%

SANIFICAZIONE AMBIENTALE IN PRESENZA DI PERSONE

Esistono diversi sistemi di sanificazione ambientale, reale o apparente.

I sistemi che adottano filtri sono di fatto inattivi, ad esempio, sui virus (troppo piccoli) e richiedono una manutenzione tutt’altro che trascurabile per essere efficienti, quando non contribuiscano a peggiorare l’inquinamento ambientale.

I sistemi che non adottano filtri si distinguono tra quelli che possono funzionare in presenza delle persone e quelli che NON possono farlo in quanto possono essere pericolosi per la salute umana.

I sistemi che utilizzano, o meglio generano, ozono, richiedono un severo controllo della concentrazione ambientale; l’ozono, infatti, viene utilizzato per distruggere organi complessi, come ad esempio gli acari, ma in concentrazioni inaccettabili per le persone.
In base alla concentrazione si tratta di un agente molto aggressivo, incompatibile con alcuni materiali metallici e plastici, che se utilizzato in concentrazioni compatibili con la presenza di persone (l’odore di temporale è dato da bassissime concentrazioni di ozono) di fatto non è sufficiente efficace, quando non lo sia, nei confronti dei micro organismi.

Ci sono sistemi che utilizzano, o meglio generano, perossido di idrogeno (acqua ossigenata) spraizzando nell’aria una “nebulizzazione secca” per il trattamento di superfici. In base alla concentrazione si tratta di un agente molto aggressivo, incompatibile con alcuni materiali metallici e plastici, che NON DEVE ESSERE UTILIZZATO IN PRESENZA DI PERSONE.

IL PLASMA FREDDO
Il plasma freddo PUO’ E DEVE essere usato in presenza di persone, in modo da poter neutralizzare anche la carica batterica e virale introdotta dalle persone in ambiente. Per essere efficace deve operare in ambienti sostanzialmente chiusi, o con ricircolo d’aria, a temperatura positiva. Il sistema di produzione brevettato da BAXX sfrutta l’umidità dell’aria generando degli ioni OH- con produzioni secondaria di altri ioni in quantità inferiori a quanto stabilito dalle norme e dagli studi medici.

Conoscevamo la forza del plasma freddo nel combattere virus, batteri e agenti patogeni ( come la Sars, la listeria, ...), ma avere la validazione scientifica dell’efficienza del plasma freddo proprio sul Covid-19 è per tutti un passaggio fondamentale.
L'analisi dell'ateneo patavino ci permette di promuovere ancora più convintamente il nostro generatore di plasma freddo BAXX, utilizzabile in presenza di persone in ambienti circoscritti.
Ovvero: il nostro generatore a plasma freddo BAXX è attivo anche nei confronti del coronavirus COVID19, potrete trovare più informazioni utilizzando il link https://sanificazioni.favagiorgioaxel.net/baxx/