Salatrice massaggiatrice a vasche mobili

La salatrice massaggiatrice a vasche mobili, con ruote e/o sovrapponibili, esegue il massaggio e la salatura a secco di coppe, pancette, lonzini, fiocchi, culatelli, spalle, speck, prosciutti bianchi, bresaole, …, rispettando i tempi naturalmente richiesti dal prodotto per lo sviluppo del processo osmotico di salatura. Il massaggio è uniforme e delicato e i dispositivi di drenaggio delle vasche permettono di scaricare i liquidi in eccesso durante la prima fase della salatura, trattenendo e distribuendo nella seconda fase i liquidi densi di sale ed aromi. La riproduzione del dolce e naturale processo di salatura unita all’omogeneità del trattamento di tutti i prodotti assicura i migliori risultati qualitativi. La possibilità di utilizzare le vasche mobili facilita le operazioni di carico e di scarico con risparmio di mano d’opera. La capacità delle vasche è di 400, 500, 600 kg, secondo i modelli. Un quadro di programmazione con PLC premette la gestione e la memorizzazione dei programmi di lavoro.

Altre macchine