Insaccatrice modellatrice

Macchina per modellare e insaccare coppe, pancette, pancette coppate, bresaole, carne salada, etc., ma anche per prodotto destinato ad essere affettato. La modellatrice-insaccatrice è la più innovativa e sicura macchina presente sul mercato dedicata alla modellatura ed insaccatura di prodotti interi, quali coppe, lonzini, bresaole e di prodotti arrotolati come pancette e pancette coppate. E’ la sola macchina di questo tipo dotata di sensori di sicurezza certificati e controllati da centralina di sicurezza. Le caratteristiche della macchina consentono una perfetta insaccatura dei prodotti arrotolati e la compattezza dei prodotti cilindrici con l’automatico appiattimento delle punte. L’operatore che trattiene il budello deve fare uno sforzo minimo grazie alla particolare struttura costruttiva dell’imbuto anti-trafilamento. Altre caratteristiche sono la massima garanzia igienica perché gli stampi sono a struttura aperta e completamente asportabili e la maggiore produttività dovuta alla riapertura automatica del coperchio dello stampo, a fine ciclo. La macchina è utilizzabile con tutti i tipi di budello, naturali o sintetici che siano. Nelle versioni 520, 740, 950, con produttività da 120 a 300 pezzi/ora, in funzione delle caratteristiche e della lunghezza dei prodotti.
Il nuovo modello di modellatrice-insaccatrice si chiama MIN-A ed ha la chiusura e l’apertura automatica dello sportello di carico. Una volta introdotto il prodotto, l’operatore deve solo appoggiare un dito, anche indossando guanti di lattice, sull’apposito sensore per attivare la chiusura dello sportello ed avviare il ciclo di modellatura ed insaccatura; tutto questo mentre può calzare il budello sull’imbuto anti-fatica. A fine ciclo lo sportello si riapre e l’operatore può caricare un nuovo prodotto. È adatta per prodotti aventi un diametro compreso tra gli 80 ed i 150 mm e lunghezza (a seconda del modello) tra i 500 ed i 1.100 mm.

Altre macchine